Strumenti che permettono di risparmiare tempo a chi lavora nell’e-business.

20 giugno 2016
By

Chi lavora nell’e-commerce conosce perfettamente le difficoltà che si devono affrontare tutti i giorni.

Spesso non si tratta di problemi irrisolvibili ma di piccole salite che fanno perdere un sacco di tempo.
Abbiamo raccolto qualche consiglio da manager e imprenditori autorevoli che vi raccontano come utilizzano qualche tool che potrebbe aiutarvi .

 

Ottimizzazione del tempo

Lucy Kirkness, che da sola gestisce la società di consulenza Little Digitalist, raccomanda Plan per organizzare il tuo diario.
Questa app ti permette di creare un calendario nel quale organizzare il tuo tempo e creare elenchi delle cose da fare, nei quali puoi aggiungere compiti da svolgere, creare un programma e includere le note rilevanti. Nel frattempo la funzione analitica ti mostra quanto tempo hai dedicato ad ogni progetto nell’ultimo mese. In questa sezione c’è un contatore di ore che segue quanto tempo sei stato in riunione, paragonato a quanto ne hai speso completando i compiti da svolgere.
Lucy racconta: “Appena ho una nuova mansione da portare a compimento, l’aggiungo immediatamente a Plan con una data di scadenza e la trascino nel mio programma nel giorno e ora appropriati.”

Prezzo: Gratuita

 Altri strumenti per il calendario: Google Calendar, Sunrise Calendar, Do.

 

Social Media

Carla Bradman, marketing manager della Paramout Properties, raccomanda Buffer, che usa per gestire i profili social della sua azienda.
Buffer è un’app per la gestione dei social media, che ti permette di programmare post su varie piattaforme. Se condividi la responsabilità della gestione dei social insieme al tuo piccolo team di lavoro, puoi aggiungere altri membri ad un solo profilo. La sua funzione analitica ti mostra la performance di ognuno dei tuoi post (in termini di quante persone ha raggiunto, retweet e mi piace) in modo da permetterti di ritoccare il tono, il contenuto e gli orari di pubblicazione per raggiungere migliori risultati. Questo strumento è gratis se programmi post su quattro piattaforme massimo, ma costa circa €90 l’anno per integrare ulteriori profili social (fino a 10) e più post (più di 100).
La Bradman dice: “Gestire i profili social dei marchi è, in teoria, un lavoro di 24 ore su 24, sette giorni su 7. In quanto unico incaricato di una piccola azienda, è impossibile per me dedicare tutto il mio tempo ai social media, quindi gestir eil contenuto in un unico posto mi permette di usare il tempo necessario in modo più efficiente.”

Prezzo: Gratuita per le funzioni base, €80 per la versione avanzata.

Strumenti alternativi: TweetDeck, Hootsuite, Meet Edgar.

 

Gestire le richieste dei clienti

Mark Hughes è il co-fondatore di Tutora.co.uk, una piattaforma online per formatori e lezioni private. La scorciatoia Gorgias permette alla squadra di tre persone di gestire con maggiore efficienza le domande che ricevono giornalmente dagli oltre 100 clienti.
Dice Hugues: “Gorgias ti permette di creare scorciatoie per messaggi di qualsiasi lunghezza, addirittura creando per te il soggetto della mail e inserendo il nome del cliente proveniente dal loro indirizzo email. E’ anche personalizzabile secondo le proprie necessità.
Tutora usa l’extension Gorgias Chrome. Questa è stata la prima caratteristica di Gorgias e permette alla squadra di creare modelli di email condivisibili con l’intera azienda, per rispondere alle domande che vengono poste più spesso. Inoltre l’app ti dice quanto tempo hai risparmiato usandola. Hugues dice che da quando l’ha installata ha risparmiato 11 ore e 30 minuti.
Gorgias sta anche sviluppando una versione per il computer, che si integrerà con gli altri strumenti e programmi che contengono informazioni sui clienti e permetteranno di completare altre mansioni, come il rimborso ai clienti, in modo più rapido.

Prezzo: Gratuita

Altri strumenti per risparmiare tempo sulle email: Gmail Snooze, WiseStamp.

 

Email marketing

Rosie Marteau, co-fondatrice di Yuyo Drinks, che produce miscele biologiche per bevande calde, usa MailChimp per gestire le campagne di marketing via email e raccogliere dati sui clienti.
E’ innegabilmente facile usare MailChimp per creare email accattivanti“, commenta la Marteau, ” e l’interfaccia è assolutamente semplice“.
Questo strumento permette di creare modelli di email, che puoi personalizzare per ogni lista di destinatari. Nel frattempo la sua funzione analitica è utile per misurare l’efficacia di ogni campagna: puoi vedere quante persone hanno aperto il tuo messaggio e vedere quali sezioni sono state cliccate di più. MailChimp è funziona su un modello in cui le funzioni base sono gratuite e si paga in base alle funzioni avanzate che si usano.

Prezzo: Gratuita per la versione base

Altri strumenti per l’email marketing: CampaignMonitor, Litmus.

 

Concentrazione

Nic Williams è il fondatore di My Own Den, che vende prodotti etici per le camerette dei bambini.  Per la maggior parte gestisce tutto da sola, ma ha qualche aiuto da freelance per quanto riguarda la contabilità e l’amministrazione web. Usa strumenti di blocco come Freedom per prevenire lo spreco di tempo online, particolarmente su Facebook e Instagram.
Gestire un’azienda da soli richiede un costante destreggiarsi tra diversi compiti. Può essere difficile rimanere concentrati su una mansione alla volta quando ognuna è necessaria a mantenere l’azienda in attivo.
Williams dice: “Blocco qualsiasi sito che mi distragga e la cosa mi rende davvero più produttiva. Ora posso fare molto di più in due ore di quanto facessi prima di cominciare a bloccare i siti.
Puoi programmare gli orari di blocco per quando vuoi concentrarti su una mansione e puoi accedere ad un profilo da una serie di dispositivi, inclusi computer Mac, Windows, IPhones e IPads.

Prezzo: €25

Altri strumenti di blocco di siti: Self Control, Cold Turkey.

 

Comunicazione della Squadra

Matthew de la Hey, CEO e co-fondatore della piattaforma sul lavoro Inploi, usa lo strumento di gestione e di comunicazione Slack per la propria azienda, che ha dipendenti nel Regno Unito, in Sud Africa e in California.
Slack è uno stumento per messaggi istantanei, a volte descritta come un’alternativa alle email interne, ma può anche aiutare a gestire i progetti. Puoi creare gruppi che includano il tuo staff o o persone esterne all’azienda che stanno lavorando ad un particolare progetto e poi mandare messaggi e condividere documento e cartelle in quel gruppo, il che aiuta nell’eliminare lunghe e incomprensibili catene di email. Puoi anche creare gruppi privati per condividere informazioni sensibili, o messaggiare le persone direttamente.
Dice Matthew: “I membri della nostra squadra sono basati in luoghi diversi, con un membro in Sud Africa e uno in California. Slack ci dà la possibilità di comunicare con i colleghi attraverso canali che riguardano uno specifico argomento, centralizzando e organizzando la comunicazione.

Price: Gratuito per il modello di base

Altri strumenti di comunicazione e gestione: Trello, Asana.

 

Fatturazione

Victoria Lee, fondatrice e Amministratore Delegato dell’azienda di marketing digitale Socialee Media, usa

.
Wave invoices è parte delle app Wave, che ha anche app per la gestione di pagamenti via carta di credito e ricevute. Lo strumento per la fatturazione è gratuito, spedisce automaticamente fatture mensili ai clienti, spedendo anche solleciti automatici quando la scandenza di pagamento è passata, se il pagamento non è avvenuto. Permette di creare un modello di fattura e di risparmiare il tempo di spedire le fatture e rincorrere quelle non pagate.

Prezzo: Gratuita

Altri strumenti per la fatturazione: Hiveage, Invoicely.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS Webinar in Arrivo

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.

Seguici su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: